GIULIO IELARDI NATURE PHOTOGRAPHY

WORKSHOPS - THE DAY AFTER



 
 


Comments

Ciao Veronica.
Sulla prima, quella del cardo, hai scelto un bel cardo innanzitutto e va bene. Va meno bene che non ci siano punti nitidi nell'intera inquadratura. Hai usato il cavalletto ??? Sulla sinistra fa capolino un pezzo di un altro cardo che era meglio lasciar fuori.
La cannuccia palustre. Queste infiorescenze sono MOLTO mobili, basta un alito di vento e la foto viene non nitida come la tua. Anche qui ci sono elementi superflui, quelle punte di foglie vaganti in basso :-)
Il limonio. Secondo me questa è a mano libera ... libera di far foto mosse !! Ca-val-let-to. Buono, stabile, piantato per bene sul terreno (e occhio a dove poggiano i piedini, se c'è vegetazione ad esempio la zampa è instabile).
La quarta. Hai colto il parallelismo tra i due steli e va bene, dopodiché sono le piante a non esser proprio formidabili...
Le ultime due sono le migliori. Visto che ti combina una buona luce e l'acqua mossa ? :-) Mi piacciono molto tutte e due.

Reply



Leave a Reply



copyright© Giulio Ielardi 2009-2012 - designed by Dario Ielardi