GIULIO IELARDI NATURE PHOTOGRAPHY

WORKSHOPS - THE DAY AFTER



 
Un workshop a Torre Flavia (Ladispoli, Roma). Che nessuno dei partecipanti conosceva già.
Picture
Ci siamo divertiti ? Ah, io sì, è un posticino che adoro e tra i partecipanti si è subito creata una bella atmosfera. Abbiamo fatto le nostre tappe didattiche al centro-visite all'ingresso, lungo il sentiero dei pescatori (con le piccole "nostre" tamerici appena piantate), nel cuore della palude.

E poi lungo la spiaggia (pranzo al sacco, baciati dal sole !), nel vialetto dei cardi, al sentiero delle dune, al giardino del limonio - eccoci al lavoro nella foto accanto, di Massimiliano Sigismondi - e poi di nuovo lungo la spiaggia.

Sulla battigia s'è consumata la sessione di ripresa più lunga: più di un'ora alle prese con la risacca, il tramonto, le conchiglie, i ciottoli sulla sponda, i cavalletti che affondavano nella sabbia bagnata ! Solo il buio ci ha mandati a casa...

W Torre Flavia !

 


Comments

Massimiliano
25/11/2011 09:29

E' il secondo workshop organizzato da Giulio al quale prendo parte. La scoperta di posti "naturalistici" bellissimi a pochi minuti da Roma sono sicuramente un valore aggiunto che arricchisce la qualita' di questi workshop. A tutto questo Giulio mette a disposizione di ogni partecipante nozioni e "trucchetti "che rendono, anche dal punto di vista tecnico,la giornata proficua e piacevole nello stesso tempo.
Sicuramente da ripetere.

Reply
Assunta Lazzari
29/11/2011 22:32

Per me è la prima volta che partecipo a un Work Shop, sarà stata colpa della giornata bellissima ma sono tornata a casa con una gioia che non provavo da un pò di tempo! Saranno stati l'amore per la natura, la giornata bellissima, la complicità di tutti i partecipanti e anche di Giulio che sa come prenderci tutti con il suo carisma di maestro e di gentiluomo. Le mie foto non sono granchè, spero di migliorare con il prossimo WS

Reply
Alessandro Taschini
29/11/2011 22:51

Domenica al WS... mi ha lasciato una grande sensazione di serenità.
Sole, mare, natura intimamente accogliente, e gesti ponderati, guidati nel metodo da Giulio. A questo si aggiunge la consapevolezza di aver imparato almeno la difficoltà e l'impegno necessario a fare buona fotografia. L'impegno che serve anche a mantenere inalterati posti come Torre Flavia, piccoli delicati gioielli, che per la loro stessa vicinanza a noi, rischiano di scomparire.
Le mie foto? migliori di ieri e peggiori di domani, spero.
Ci vediamo al Circeo.

Reply



Leave a Reply



copyright© Giulio Ielardi 2009-2012 - designed by Dario Ielardi