GIULIO IELARDI NATURE PHOTOGRAPHY

WORKSHOPS - THE DAY AFTER



 
 


Comments

Ciao Alessandro, prox volta non ridimensionare a 500 px che sono troppo piccole per chi vuole gustarsele aprendo le miniature. Vado coi commenti !
La prima. Bravo ! Belle le foglie dorate e buona l'inquadratura, SENZA escludere lo sfocato in primo piano ;-) che ci sta bene.
La seconda. Un po' mosciarella, che dici tu ? :-D In casi simili io opterei o tutta apertura o diaframma tutto chiuso, questa via di mezzo non mi esalta.
La terza. Anche questa non mi convince, c'è chi tra voi ha interpretato il tema in modo più convincente: andate a rivedervi le foto e meditateci su :-))
La quarta. Buona, ben fatto.
La quinta. Le "papere" (sono folaghe, iniziamo a riconoscere le specie più comuni :-)) sono un po' buttate lì: quelle a fuoco sono centrali, e non va bene; poi le altre sono quasi tutte tagliate! Giro del bordo inquadratura prima di premere il grilletto !!
La sesta. Vai col controluce, apprezzo, però dovevi stare più attento al riflesso di cui forse non t'eri accorto...
La settima. Bella, bella e basta.
L'ottava. Buona l'idea (in primo piano un piro-piro piccolo), debole la realizzazione: sei a metà strada ;-)
La nona. Moscia...
ciao !!

Reply
Alessandro Taschini
26/01/2012 11:47

Ciao Giulio, innanzitutto grazie per il tempo dedicato.
Te l’avevo detto che non mi piaceva il risultato…
Il ridimensionamento è opera di goooogle, devo necessariamente passare per un altro gestore... su quelle di Macchiatonda ci sarà lo stesso problema (ammetto però che l’ottava e la nona hanno anche un crop di 1/8 di risoluzione).
Considera che in molti casi (tutte quelle dei funghi, e delle pap… ops folaghe ) quella è l’UNICA immagine a fuoco… ne avevo altre molto più soddisfacenti come composizione, ma impresentabili per lo sfocato/mosso.
In parte credo sia dovuto alla messa a fuoco imprecisa (la mia vista nell’oculare di più non mi consente – lo so, lo so, mi manca il liveview…), ma anche a micro mosso (terreno instabile? Movimento dello specchio? Poltergeist? Boh… pago l’inesperienza col cavalletto)
La prima: rubata “en passant”, e di solito son le più fortunate 
La seconda, terza: era diaframma tutto aperto, ma evidentemente ho sottovalutato la poca apertura dell’obiettivo, e appunto il mosso/fuori fuoco.
Per quelle degli uccelli… troppa fretta di scattare!
Alla prossima e grazie.
Alessandro

Reply



Leave a Reply



copyright© Giulio Ielardi 2009-2012 - designed by Dario Ielardi